Le radici della vigna

Le vigne de La Corsa sono piantate in un punto ben specifico della Valle d’Oro: un declivio di circa 18 ettari, a 50 metri sul livello del mare e a 2 chilometri dalla costa, esposto a Sud-Ovest e individuato in seguito a specifiche e approfondite indagini morfologiche del territorio.

Le caratteristiche chimico-fisiche del terreno e quelle del microclima della Valle d’Oro si sono rivelate ideali per la produzione dei vini de La Corsa. A seguito delle indagini condotte, abbiamo deciso di coltivare i primi 12 ettari di vigneto con una densità medio-alta (6000 piante per ettaro), in parte a cordone speronato e in parte a Guyot.

Dalla vite alla bottiglia

La composizione del terreno, argillosa e sabbiosa, si presta magnificamente alla produzione di vini rossi di grande struttura ed eleganza. Grazie alla presenza del mare, le viti fioriscono e maturano presto, agevolate da una straordinaria luminosità durante gli ultimi stadi di maturazione dell’uva.

Il Sangiovese, ad esempio, diviene così più morbido, con tannini ben levigati che rendono il vino molto fine, elegante e piacevole, conferendogli grande struttura e propensione all’invecchiamento.


Come lavoriamo

Il territorio e l’esperienza non sono nulla senza la passione

La nostra filosofia

Gli eccellenti risultati che anno dopo anno riusciamo ad ottenere in termini di produzione sono frutto di specifiche scelte prese insieme ai nostri enologi Vittorio Fiore e Barbara Tamburini, tra i più esperti d’Italia.

A differenza degli altri produttori della zona, che utilizzano vitigni internazionali in assemblaggio, abbiamo deciso di utilizzare solo le uve in purezza, così da isolarne la loro specifica identità.

Inoltre, lavoriamo in vigna con potature verdi, basse rese e vendemmia a mano. In questo modo, l’uva che arriva in cantina è quasi perfetta, pronta per la vinificazione in acciaio senza alcun tipo di filtro di lavorazione, come il legno della barrique o della botte grande.

In controtendenza rispetto ai numerosi vitigni internazionali presenti nella zona di produzione, abbiamo infine deciso di valorizzare il Sangiovese, dando vita al Mandrione, vino 100% Sangiovese e vincitore di numerosissimi premi in annate differenti, a dimostrazione dell’elevata e costante qualità produttiva.